"Brixia Ludens"

Fondazione Brescia Musei e Associazione Clio ’92 invitano a "Brixia Ludens", prima edizione dedicata al tema del gioco. Oltre ad iniziative per le scuole, una giornata è aperta alle famiglie, dalle 14.30 alle 18 con biglietto ridotto per l'ingresso al Museo di Santa Giulia e la partecipazione alle attività e laboratori. Chiusura alle 18.30 ad ingresso libero (Auditorium in via Piamarta 4) con "Apprendere e ricordare. Scuola, istruzione e memoria in Roma antica".

---------------------

Nell’ottica di proporre sempre nuove letture del patrimonio museale e di fornire agli insegnanti momenti di arricchimento attraverso nuovi spunti metodologici, Fondazione Brescia Musei ha scelto di collaborare con l’Associazione Clio ’92, una realtà costituita nel 1998 da un gruppo di insegnanti di storia con lo scopo di approfondire e dare impulso alla ricerca teorica ed applicata sui problemi dell’insegnamento e dell’apprendimento della storia.

Da questa sinergia nasce la prima edizione di Brixia ludens: un appuntamento dedicato al mondo antico che ogni anno affronterà un tema diverso.

Quest’anno la riflessione si è concentrata sul gioco: il gusto di giocare, di divertirsi, è sempre stato in ogni epoca una necessità primaria per grandi e piccoli; per questi ultimi, inoltre, il gioco rappresenta il metodo migliore per conoscere il mondo circostante e un’ottima preparazione alla vita.

Quali fossero i giochi preferiti e come si giocasse nell’antichità verrà scoperto attraverso stimolanti laboratori progettati appositamente per far vivere un momento di puro divertimento e di scoperta del mondo antico alle scuole, ma anche al pubblico delle famiglie.

GIOCHI DA GRANDI: I GLADIATORI  

Nella vita pubblica romana grande importanza era data ai giochi gladiatori, un’antica tradizione che intratteneva gli abitanti dell’impero, appassionati di queste sfide cruente. I gladiatori erano delle vere e proprie star dell’antichità e i bambini spesso si immedesimavano in finte battaglie, impersonando il proprio eroe.
Come gli antichi coetanei, i piccoli partecipanti daranno vita al proprio  gladiatore preferito.

 

METTITI IN GIOCO CON... I LONGOBARDI  

Gioco educativo proposto in grande formato

Un avvincente viaggio attraverso la penisola italiana toccando i sette siti riconosciuti Patrimonio UNESCO e altri importanti luoghi di riferimento della cultura longobarda. Il nuovo gioco didattico è dedicato alla scoperta della storia, della cultura e delle tradizioni del mondo longobardo, non dimenticando aneddoti e curiosità divertenti. 

 

MISSIONE ARCHEOLOGO  

Gioco educativo proposto in grande formato

Come si diventa archeologi e quali sono gli aspetti principali di questa affascinante professione? Attraverso un gioco di società le classi possono avvicinarsi al mestiere divertendosi, imparando il metodo della ricerca e scoprendo il patrimonio antico della nostra regione. Ogni partecipante dovrà “guadagnarsi” gli strumenti più adatti per compiere la sua missione e, alla fine, riceverà il diploma di aspirante archeologo.

GIOCARE COME GLI ANTICHI ROMANI CON IL DUODECIM SCRIPTA
Giocheremo insieme ad un antico gioco romano chiamato Duodecim Scripta con il quale si dilettavano sia i grandi personaggi che la gente comune. Scopriremo che le tavole da gioco possono raccontarci alcuni momenti veramente unici e bizzarri della vita quotidiana in una città romana.

 

LUDUS LATRUNCULORUM. Un gioco di strategia di 2000 anni fa!

Era probabilmente il gioco da tavolo più apprezzato dai romani‚ con due schiere di pedine pronte a fronteggiarsi in un duello all’ultimo pedone. Tuttavia questo semplice passatempo‚ a causa della sua enorme fama‚ divenne un termine di paragone per questioni molto più serie. Quali? Lo scopriremo insieme! 

INOLTRE….

RIVIVI L’ANTICA BRIXIA ATTRAVERSO GLI ArtGlass

un viaggio ultratecnologico  di visone immersiva 3d

nelle domus dell’Ortaglia e nel Parco archeologico di Brescia romana

Non perdete l’occasione di sperimentare l'eccezionale possibilità di compiere un viaggio nel tempo con le tecnologie di realtà aumentata, Art Glass, che vi consentiranno un salto nel passato di 2000 anni nelle domus dell'Ortaglia e nel Parco Archeologico di Brescia romana. Si tratta di un viaggio ultratecnologico ed estremamente innovativo che permette, con animazioni spettacolari, di immergersi e di rivivere la fervida vita quotidiana dell’antico Forum e di entrare nelle antiche dimore preziosamente decorate.


Gli ArtGlass sono disponibili presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia e del Parco archeologico, fino ad un’ora prima della chiusura.

Costo noleggio per una sola sede     €   6,00  cad.
Costo noleggio per entrambi le sedi € 10,00 cad.
Il noleggio è consentito dai 6 anni in su.

Museo di Santa Giulia
Brescia, via dei Musei 81/b
13 ottobre
030/2977841
ALTRI EVENTI in Convegni, Incontri e Vernici
venerdì 16 novembre 2018
sabato 17 novembre 2018
domenica 18 novembre 2018
lunedì 19 novembre 2018
martedì 20 novembre 2018
mercoledì 21 novembre 2018
giovedì 22 novembre 2018
venerdì 23 novembre 2018