"Il profumo malvagio dei tigli"

Presentazione del romanzo di Mario Ventura "Il profumo malvagio dei tigli", con introduzione del presidente del Museo Diocesano Giuseppe Fusari.
"...Uscito dal carcere dopo otto mesi di detenzione, Silverio, illustre storico e critico
d’arte, viene accolto nella dimora dello zio
don Maffeo che vive insieme a Nikolaewna e
Viktor, coppia tuttofare assunta per supportare l’anziano sacerdote nella gestione della grande abitazione.
La morte improvvisa di don Maffeo, obbliga
Silverio a mettersi sulle tracce di una
misteriosa pergamena lasciata in eredità
dallo zio e improvvisamente scomparsa.
Nel corso della sua ricerca Silverio verrà
proiettato in un mondo costellato di personaggi bizzarri e apparizioni dal volto demoniaco, un mondo fatto di lascivia e mollezza che dovrà affrontare facendo i conti con i fantasmi del proprio passato e con i motivi che lo hanno portato al carcere. Un percorso storico e artistico, ma soprattutto umano e psicologico, nel quale il protagonista, affiancato dall’ambigua figura della sensuale Nikolaewna – che appare e scompare, accompagnata dal suono di una tromba e dal profumo di caramella al lampone – sarà impegnato in un percorso catartico per risalire alle origini del Male..".

Sudio di pittura di Cinzia Bevilacqua "Lo spazio dell'improbabile"
Sarezzo, via Repubblica 189
14 giugno
ore 20.30
3388966645
ALTRI EVENTI in Convegni, Incontri e Vernici
giovedì 14 giugno 2018