"Picasso, De Chirico, Morandi / 100 capolavori del XIX e XX secolo dalle collezioni private bresciane"

Fino al 10 giugno 2018, "Picasso, De Chirico, Morandi 100 capolavori del XIX e XX secolo dalle collezioni private bresciane". Orari: da mercoledì a venerdì, dalle 9 alle 17.30; sabato, domenica e festivi, dalle 10 alle 20; lunedì e martedì chiuso.

Il percorso espositivo prende avvio dai lavori dei maestri del neoclassicismo (Appiani, Basiletti, Gigola e Vantini) e giunge fino a quelli informali di Burri, Manzoni, Vedova e Fontana degli anni cinquanta e sessanta del ‘900, passando attraverso correnti e movimenti artistici come il romanticismo, il futurismo, la metafisica e il “Ritorno all'ordine”.
 
L’esposizione, curata da Davide Dotti, organizzata dall’Associazione Amici di Palazzo Martinengo, col patrocinio della Provincia di Brescia e del Comune di Brescia, prosegue l’indagine sul collezionismo privato bresciano avviata nel 2014 con la mostra che proponeva una selezione di dipinti antichi rinascimentali e barocchi, tra cui spiccavano i lavori di Moretto, Savoldo, Romanino e Ceruti.
Catalogo Silvana Editoriale.

Biglietti: intero 10 €;
ridotto 8 € (gruppi superiori alle 15 unità, minori di 18 e maggiori di 65 anni, possessori del ticket di ingresso del Museo di Santa Giulia, studenti universitari con tesserino, soci Touring Club con tessera, soci FAI con tessera, insegnanti, militari, forze dell’ordine non in servizio, possessori di tessera Village Card dell’Outlet Franciacorta, Ctg (centro turistico giovanile), Cts (centro turistico studentesco e giovanile), Arci, Acli, Uisp, Aics, Arci Ragazzi)
ridotto scuole 5 €
gratuito: minori di 6 anni, disabili con un accompagnatore, giornalisti con tesserino, guide turistiche, due insegnanti per scolaresca, un accompagnatore per gruppo di adulti.
riduzioni: 8 € a persona per gruppi superiori alle 15 unità (prenotazione obbligatoria, sistema di microfonaggio incluso)

Palazzo Martinengo
Brescia, via Musei 30
Fino al 09-06-2018
Ingresso 10 euro
ALTRI EVENTI in Mostre
lunedì 16 aprile 2018