Moon in june & The Somnambulist

Musica live con Moon in june & The Somnambulist. A seguire, The foggy mind dj set.

MOON IN JUNE
La band si è formata a Brescia nel 2015 e prende il nome dal titolo della suite di Robert Wyatt incisa nel 1970 sull'album Third dei Soft Machine.
Dopo una trentina di concerti la band cambia formazione per portare sul palco gli ultimi live accennando alle future sonorità,, per poi dedicarsi al prossimo album previsto per Settembre 2018.
Giorgio Marcelli (basso e voce) in passato con Annie Hall, Le Man Avec Les Lunettes, Claudia Is On The Sofa, Kaufman, Angela Kinzcly, Jet Set Roger, Robi Zonca band... -
Simone Piccinelli (chitarra e voce), musicista, fonico , produttore, titolare dello studio "La Buca Recording Club", attivo come chitarrista, bassista e tastierista con Plan De Fuga, Paletti, Ovlov... Mauro Carraro (batteria), recentemente alle prese con Jet set Roger, Isaia e i Clochard, Hot Gates, Robi Zonca band.
Tra le influenze dichiarate dalla band: Morphine, Pj Harvey, Talking Heads...

THE SOMNAMBULIST è un collettivo musicale fondato a Berlino nel 2009 da Marco Bianciardi, musicista conosciuto in Italia per essere stato batterista negli Elton Junk e chitarrista nei Caboto, oltre che autore di colonne sonore per film e spettacoli teatrali.
Dopo gli ottimi riscontri dell'ep “Unbegotten”, i Somnambulist hanno pubblicato nel Maggio di quest'anno il doppio LP "Quantum Porn" album che contiene un ampio paesaggio sonoro dove il passato, il presente e il futuro del rock e del pop sembrano coesistere: il blues viscerale di Tom Waits e Nick Cave va di pari passo con l'eleganza e la profondità di Radiohead e Tool, mentre il tutto viene nutrito dagli strani ed ambigui stati d'animo di David Bowie e Talking Heads.

Lio Bar
Brescia, via Togni 34
8 dicembre
ore 22.30
Ingresso libero
ALTRI EVENTI in Pop, Rock e Jazz
venerdì 08 dicembre 2017