Arnaldo Pellizzari

Mostra personale di pittura di Arnaldo Pellizzari, dalle 10 alle 22 tutti i giorni, fino al 22 dicembre.

Arnaldo Pellizzari, architetto, scultore e pittore, è nato a Verona nel 1937. Dotato di innate doti artistiche, le educa, protraendo studi adeguati presso l’Accademia di Belle Arti di Verona e, in seguito, presso l’Accademia di Venezia, dove, sotto la guida di insigni maestri, approfondisce la scultura e la pittura. Venezia è occasione di incontri, contatti e confronti, che arricchiscono e allargano le sue aspettative, inducendolo a spostarsi a Milano per seguire corsi di scenografia dell’Opera, alla Scala. Da eclettico artista accreditato, nel 1958 ritorna a Venezia, dove si iscrive alla Facoltà di Architettura e si laurea. Nel 1960 è premiato, con medaglia d’oro “Città di Verona”, per la scultura. Quale architetto, si impegna con assiduità nella professione e, emergendo e allargando le frequentazioni artistiche al campo europeo, continua a scolpire e a dipingere. Nel 1970 si iscrive alla “Scuola Superiore di Progettazione” a Ulm (Germania), per approfondire l’architettura, la grafica e il disegno industriale. Dal 1981 intensifica l’applicazione alla pittura, tanto che, nel 1988, è in grado di allestire mostre in Svizzera, a Sciaffusa e a Zurigo, che riscuotono grande consenso, e di esporre, nel 1990, con successo, rispettivamente a Venezia, a Roma e a Verona. Apprezzato e stimato anche quale scultore, nel 2005 è richiesto di realizzare due mega-sculture, che sono posizionate all’ingresso dell’autostrada A4 Brescia- Padova. In seguito, continuando a dipingere, espone con regolarità in Italia e all’estero. In successione lo vediamo a Desenzano del Garda nel 2011, a Monaco di Baviera nel 2013 e, nel 2015, con un’antologica, al Museo Helferhaus di Bachnang- Stoccarda e, con una personale, a Parigi, presso la Galleria Daniel Besseisce. Le mostre di Arnaldo Pellizzari riscontrano sempre unanimi consensi di critica e di pubblico per l’armonia delle forme, l’accattivante cromatismo e l’espressionistica comunicazione.

Spazio arte villa Fenaroli
Rezzato, via Mazzini, 14
Fino al 21-12-2017
Entrata libera
ALTRI EVENTI in Mostre
giovedì 07 dicembre 2017