"A life: Lawrence Ferlinghetti"

Fino al 14 gennaio in mostra "A life: Lawrence Ferlinghetti / Beat Generation Ribellione Poesia".

La mostra mette in luce l'importanza della figura di Lawrence Ferlinghetti, poeta, pittore, editore e agitatore culturale americano di origini bresciane, nel panorama letterario degli anni Cinquanta e Sessanta, ed in particolare all'interno del movimento della Beat Generation.
“Ferlinghetti – afferma il Direttore di Brescia Musei Luigi Di Corato - oltre ad essere autore di una delle raccolte di poesia più vendute al mondo “A Coney Island of the Mind” (1958), ha avuto un ruolo determinante nella diffusione dell'opera degli scrittori della Beat Generation, tramite la libreria e casa editrice City Lights Bookstore, da lui fondata nel 1953 assieme a Peter D. Martin. Ripercorrere la carriera di Ferlinghetti, come fa questa mostra bresciana, dà modo di rendere omaggio all'intero movimento letterario, aprendo lo sguardo non solo sull'opera dei singoli autori ma più in generale sul fenomeno Beat, che da New York a San Francisco, dalla costa est alla costa ovest, ha animato il panorama culturale underground americano degli anni Cinquanta e Sessanta”.

Museo Santa Giulia
Brescia, via Musei 81/b
Fino al 13-01-2018
ALTRI EVENTI in Mostre
mercoledì 15 novembre 2017