Ivan Pintossi

Mostra fotografica di Ivan Pintossi. Fino al 20 gennaio con entrata libera  e gratuita dalle  10 alle 22, tutti i giorni.

Mostra d’arte organizzata dall’Associazione Arte Cultura Ars Vivendi di Brescia, in collaborazione con Life Video Foto di Brescia. L’evento beneficia del patrocinio della provincia di Brescia, comune di Rezzato e dell’Associazione Artisti Bresciani. Mostra a cura di Rosa Lardelli. Presentazione critica  di Luigi Mazzoleni. L’esposizione propone una ventina di opere di grande formato (cm. 80x120) realizzate con una particolare tecnica fotografica su tela; brevi commenti saranno posizionati a completamento didascalico.

Ivan Pintossi, Imprenditore in Val Trompia, è un appassionato e un esperto per la ricerca fotografica contemporanea. Ivan Pintossi, con le sue opere, si presenta all’occhio dell’osservatore come il fotografo poeta del dettaglio della natura; racconta la vegetazione da una distanza ravvicinata, nei particolari minimi, nei frammenti, che, osservati in vari momenti, sempre suscitano stupore e meraviglia. Le sue eccezionali qualità e la sua personale ricerca lo stimolano a operare scelte, in cui la natura è la protagonista assoluta. Dalla natura nasce la vita che infrange la barriera della realtà, aprendo le porte dell’immaginazione.

Immagini irripetibili e indimenticabili per pathos, scelta e costruzione. Le immagini fotografiche di Ivan Pintossi ci sollecitano ad apprezzare le piccole e trascurate manifestazioni del Creato, ci suggeriscono di non giudicare d’impulso, ma a guardare al particolare, ad osservare, a pensare, a meditare, amare.

Cenni critici di Luigi Mazzoleni ( fotografo professionista, docente e critico cinematografico)

Ivan Pintossi, nelle sue fotografie, non solo sa cogliere l’attimo fuggente ma, con un preciso scopo, sa creare immagini espressive di grande impatto visivo. L’atto artistico fotografico è definito da un procedimento creativo che punta a cogliere una somma di percezioni visive che, si sviluppano in quel momento magico. Noi non percepiamo la realtà solo attraverso la vista ma, anche tramite sensazioni e interpretazioni di stimoli avvertiti dagli altri sensi. La fotografia, per l’autore, racchiude in se tutto quello che i sensi fanno vivere durante lo scatto. Un esempio: le fotografie, in grande formato, presentate in mostra, sono state eseguite nel periodo autunnale ricco di colore.  Il fotografico,(che Indica una qualità, un'essenza speciale della fotografia, quella che la rende diversa da tutti gli altri mezzi di produzione di immagini creati dall'uomo), racchiude in se, le mille sensazioni che hanno influito sullo scatto, dall’olfatto recettore di profumo predominante nel muschio, al vento che accarezza le guance scoperte, il tatto dato dall’umidità sulle dita, il gusto della rugiada sulle labbra, la bellezza del colore che inebria la mente ecc. Nella vita frenetica di oggi, riappropriarsi del proprio tempo e cercare di vivere tutte le esperienze prefissate è quasi un dovere. Ritagliarsi dei piccoli momenti per portare avanti le proprie passioni e vivere appieno ogni singolo giorno è quello che fa della vita, una vita vissuta. Bravo Ivan Pintossi.

Villa Fenaroli
Rezzato, via Mazzini, 14
Fino al 19-01-2019
ALTRI EVENTI in Mostre
lunedì 10 dicembre 2018
martedì 11 dicembre 2018
mercoledì 12 dicembre 2018
giovedì 13 dicembre 2018
venerdì 14 dicembre 2018
sabato 15 dicembre 2018
domenica 16 dicembre 2018
lunedì 17 dicembre 2018