108370.jpg

Comico

Cetto c'è, senzadubbiamente

  • Regia: Giulio Manfredonia
  • Interpreti: Antonio Albanese, Nicola Rignanese, Caterina Shulha, Gianfelice Imparato, Davide Giordano, Lorenza Indovina, Paola Lavini, Maria Rosaria Russo, Manfredi Saavedra, Cesare Capitani, Guido Roncalli
  • Genere: Comico
  • Paese: Italia
  • Anno: 2019
Le sale
Trama e trailer
Terza puntata della saga di Cetto la Qualunque, il personaggio parodia della politica italiana interpretato da Antonio Albanese. A dieci anni dalla sua elezione a sindaco di Marina di Sopra scopriamo che vive in Germania dove si è affermato come irresistibile e pittoresco imprenditore di successo, che considera la Germania una terra di conquiste e la mafia un marchio di qualità . La sua catena di ristoranti e pizzerie infatti spopola; ha una bella compagna e due suoceri neonazisti che lo guardano con la simpatia riservata ai migranti. Il richiamo della sua terra tuttavia resta forte e la notizia dell'aggravarsi delle condizioni dell'amata zia che lo ha cresciuto, lo induce a tornare. Una volta in Italia, la zia gli rivelerà  qualcosa sul suo passato, e sui suoi natali, che cambieranno per sempre il corso della sua vita. Così Cetto torna al comando e questa volta le conseguenze sono imponderabili.