107911.jpg

Commedia

Instant Family V.O. sott.

  • Regia: Sean Anders
  • Interpreti: Mark Wahlberg, Rose Byrne, Isabela Moner, Gustavo Quiroz, Julianna Gamiz, Octavia Spencer, Tig Notaro, Tom Segura, Allyn Rachel, Britt Rentschler, Jody Thompson, Margo Martindale, Julie Hagerty, Eve Harlow, Michael O'Keefe, Joan Cusack
  • Genere: Commedia
  • Paese: USA
  • Anno: 2018
Le sale
Trama e trailer
Pete ed Ellie Wagner, felicemente sposati ma senza figli, complici le pressioni dei familiari (eufemisticamente scettici all'idea che i due possano diventare genitori) iniziano a considerare l'ipotesi dell'adozione. Nata solo come un "pourparler", l'idea si fa strada e la coppia decide di fare il grande passo. Dopo aver visitato una casa famiglia e aver incontrato una ragazzina, Lizzy, la cui madre, una tossica, è in galera per aver dato fuoco alla casa con una pipa da crack, Ellie, però, sembra avere dei ripensamenti. E' davvero pronta per un impegno di questo tipo? Il "non so" si trasforma in un urlato "sì" quando, alla cena del Ringraziamento, Ellie si sente, ancora una volta, schernita per le sue scarse "doti da mamma". Archiviati dubbi e paure, i Wagner accolgono in casa Lizzy e i suoi due fratellini, Juan e Lita, e per i due inizia l'avventura più spaventosa e, al tempo stesso, entusiasmante della loro vita. Il regista Sean Anders torna a raccontare la famiglia dei giorni nostri e a collaborare con Mark Wahlberg dopo i due "Daddy's Home". Lo spunto di questa nuova pellicola è decisamente autobiografico, lo stesso Anders, con la moglie Beth, ha deciso di adottare un figlio quando già  quarantenne. Coprotagonista di Wahlberg è Rose Byrne, vista in "Gli stagisti", nel sequel di "Insidious" e nella seconda trilogia dedicata agli "X-Men" nel ruolo di Moira MacTaggert. Nel cast anche Tig Notaro e Octavia Spencer, che interpretano, rispettivamente, le due assistenti sociali Sharon e Karen.